• E' partita il 7 novembre la Carovana 

    cartagldi Alessandro Cobianchi

    Dopo la tappa di spostamento Roma-Venezia-Treviso, il furgone ha raggiunto la sua prima vera destinazione - la Baviera - al termine di un viaggio, complicato da una vera e propria tormenta di neve. Da qui al prossimo 12 dicembre saranno oltre 35 giorni di viaggio, con una media di 2 incontri al giorno e più di 20 città attraversate. Mai una Carovana europea è durata così tanto.

    Non è casuale la scelta della tappa di avvio e di quella di chiusura: Monaco e Nizza portano le ferite profonde delle stragi dei mesi scorsi, come Bruxelles e Parigi, che pure saranno mete di questo viaggio. Leggi tutto...

  • Parte la Carovana Antimafie 2016

    brochure carovana antimafia tagliataLa Carovana Internazionale Antimafie, promossa dall’Arci,  si rimette in viaggio. La partenza è prevista il 6 novembre da Roma.La Carovana sarà in viaggio fino al 12 dicembre. Leggi tutto...
  • Cascina Triulza ultima tappa lombarda

    56di Valeria Schiavi

    A Cascina Triulza, Padiglione della società civile, piccolo spazio d'ossigeno all'interno di Expo, la Carovana conclude il suo viaggio in Lombardia riuscendo perfino a passare i tornelli.

    Nel padiglione di Cascina Triulza, (in collaborazione con Arci Lombardia, Arci e Libera Cremona) i ragazzi dei licei cremonesi, nell'ambito del progetto "Storie del nostro piatto. Le filiere del cibo e il contrasto alle agromafie", partecipano ad un laboratorio sul tema delle agromafie nell'ottica della contraffazione e speculazione sul made in Italy.

    Leggi tutto...

  • Mantova e l’inchiesta “Emilia”

    55di Valeria Schiavi

    La Carovana fa tappa a Mantova, terra lombarda ma interessata anch'essa dall'inchiesta "Emilia".
    Iniziamo la giornata presso l'istituto d'Este per contribuire al progetto "A scuola di legalità", che cerca di sviluppare negli alunni una coscienza attiva e una sensibilizzazione nei confronti del fenomeno delle mafie.

    Nel pomeriggio la Carovana si sposta in due comuni che sono considerati, anche per la vicinanza urbanistica, periferie di Mantova: Curtatone e Borgo Virgilio.

    Leggi tutto...

10 ottobre
Viadana (MN)

Ore 9.00 – 13.00

Mattina: incontro riservato agli studenti presso l’ITCS San Felice
EXPO – Cascina Triulza
Laboratorio con 130 ragazzi provenienti dalle scuole superiori di Cremona sul tema della Agromafie

9 ottobre
Mantova e Cremona

Incontro pubblico presso l’Università e presentazione del progetto “Lunetta nel cuore”; incontri con i Comuni, le scuole e le università.

8 ottobre
Bergamo e Brescia

Incontro con i sindaci di Avviso Pubblico.

7 ottobre
Lecco - Como

Ci saranno incontri nelle scuole e visita nei beni confiscati.

6 ottobre
Milano

Martedì 6 ottobre la Carovana sarà a Milano dove, presso la Regione Lombardia, i carovanieri parteciperanno all'incontro "Grandi opere e appalti di servizio: le periferie del Lavoro". Interverrà tra gli altri il presidente della Giunta regionale Roberto Maroni. Seguirà la visita a Casa Chiaravalle, il più grande bene confiscato alla mafia nel territorio lombardo, ora adibito all'accoglienza di progetti e campi di lavoro antimafia.

2 ottobre
Perpignan (Fr)

Voici le programme pour Perpignan, le vendredi 2 octobre

1 ottobre
Mende (Fr)

Installazione dell'Expo al Lycée Chaptal

29-30 settembre
Decazeville (Fr)

Arrivo della Carovana a Decazeville presso la sede dell'associazione 2KZ Associazione, 105 viale Léo Lagrange, 12300 Decazeville

28 settembre
Nimes (Fr)

Presso il Liceo "Frédéric Mistral", tre sessioni di studio e a seguire proiezione di "Terre di musica"

25 settembre
Messina

Evento a partire dalle 9.30 presso l'IC Villa Lina con:

23 settembre
Ragusa

ore 9,30-12, ingresso mercato rionale contrada Selvaggio

Nella tappa ragusana si illustrerà la campagna contro la corruzione "Riparte il Futuro", la più grande campagna digitale contro la corruzione mai organizzata in Italia.

 

23 settembre
Siracusa

Primo appuntamento alle ore 15,30 a Canicattini Bagni, presso lo SPRAR Obioma in via del Seminario che accoglie donne vulnerabili gestito dalla cooperativa sociale Passwork colpita da un atto intimidatorio lo scorso 18 settembre (una bomba è esplosa sotto la casa del presidente della cooperativa, Sebino Scaglione).

22 settembre
San Cataldo (CL)

La tappa della Carovana si inserisce all'interno di un percorso di riscoperta del centro storico di San Cataldo, realizzato nel corso dei mesi estivi dal Circolo AttivArcinsieme e da associazioni e comitati di San Cataldo.