Al fianco del Meeting Antirazzista

diari 18Carovana nasce 21 anni fa, come il Meeting Internazionale Antirazzista.
In occasione del Mia - che inizia a Cecina il primo luglio - l'Arci ripropone il laboratorio della legalità che affronterà i temi del caporalato e della tratta degli esseri umani, le stesse problematiche che lo scorso anno viaggiavano con Carovana. Ci vediamo a Cecina!
Programma e informazioni del Meeting su http://www.mia-arci.it/

Alla ricerca dei luoghi dove don Milani insegnava la libertà

28 Giugno 2015

di Marzia Papagna

Una tappa in salita, alla ricerca dei luoghi dove don Milani insegnava la libertà.

Al circolo Arci Il Cistio, a Vicchio del Mugello (FI), la Carovana si ferma a parlare di emancipazione e democrazia, prima di percorrere il cammino sulla via della Costituzione, su fino a circa 400 metri di altezza.

A camminare con noi tra le colline del Mugello ci sono l'Anpi, gli ex allievi della scuola di don Milani, Elena e Sofia del presidio di Libera, Valentina dell'Arci.

Seduti sui banchi della vecchia scuola di don Milani, un pacioso signore dai capelli bianchi ci racconta delle giornate trascorse a mettere insieme i pezzi di un mosaico dedicato al 'Santo scolaro', tutt'ora esposto sulla parete della chiesetta.

Alle Piagge per condividere sogni e progetti

27 Giugno 2015

di Marzia Papagna

Don Santoro si fa chiamare da tutti Alessandro. Lui è l'animatore della Comunità delle Piagge.

Siamo a Firenze, ma il centro è lontano: è l'orizzonte indefinito di una città anonima, distante dai clown per turisti dove il mercatino equo e solidale non è un commercio, ma uno scambio, una specie di motore per le mamme che lottano contro l'inceneritore. Per le anime belle che chiedono di cancellare la vergogna della malattia da slot e che non si rassegnano all'idea di rimanere senza voce in un mondo troppo rapido.

La bellezza portata in strada

26 Giugno 2015

di Marzia Papagna

Oggi ci siamo divertiti un sacco! Circomondo è la bellezza portata in strada, dove il coraggio ha i colori dell'arte e dell'umanità. Nella piazza medievale di San Gimignano i ragazzi dei circhi sociali di Kabul, Roma e Napoli, del Kenya e del Brasile hanno messo in scena lo spettacolo più bello del mondo.

Secondo il presidente di Arci Toscana, Gianluca Mengozzi, "I ragazzi e le ragazze che in prima persona si mettono in gioco sono gli animatori di questa esperienza unica fatta di vite racconti, speranze. Il circo sociale è un'arte che forma, che emancipa, un'arte che libera".
E non poteva esserci cartolina migliore se non l'espressione di un'amicizia basata sull'allegria e sulla forza, bypassando la lingua e comunicando con occhi.

La Carovana? Un virus bellissimo e positivo

23 Giugno 2015

di Marzia Papagna

Bomporto, Modena. Fa un certo effetto vedere una macchina delle forze dell'ordine sostare dinanzi alla "Casa della legalità" di Sorbara, a pochi chilometri da Bomporto, nella provincia di Modena.
Gerardo Bisaccia di Arci Modena ci dà il benvenuto e ci dice che questo luogo, nato pochi mesi dopo l'alluvione del 2013, vuole diventare un punto di interconnessione e giustizia sociale, e intanto ha attivato uno sportello dedicato ai consumatori, aperto ogni venerdì.